Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Nanni Svampa. URL consultato il 12 novembre archiviato il 12 giugno Zona 3Milano, Consiglio di Zona 3, ca. URL consultato il 28 settembre archiviato il 28 settembre Tuttavia un misterioso animale esce dal bagno dopo aver ingerito delle pillole e Legoshi lo raggiunge: mentre camminano, il lupo nota che l'altro sorride in maniera particolare. Tem, un alpaca studente dell'Istituto Cherryton, viene assalito e divorato brutalmente da un carnivoro sconosciuto.

Una sera Louis si trattiene a teatro oltre l'orario consentito per prove extra per aiutare il sostituto di Tem e Legoshi lo attende fuori. Il giorno successivo, Louis aiuta a sedare una rissa nella mensa della Cherryton, e continua a provare il suo ruolo da protagonista nello spettacolo teatrale del club nascondendo la sua gamba ferita. Scoperto che la coniglia sembra non ricordarsi l'accaduto, Legoshi cerca di trovare un modo per confessarglielo, ma Haru fraintende la cosa e si spoglia credendo voglia avere un rapporto con lui, spaventando il lupo.

Legoshi cerca di comprendere i suoi sentimenti confusi per Haru; riflettendo sulle avances subite, per la prima volta si sente identificato non solo come lupo, ma anche come maschio. Louis si sveglia nell'infermeria della scuola di Cherryton e scopre di essersi fratturato una gamba e decide di dare il suo ruolo da protagonista a Bill, una tigre del Bengala.

Il secondo giorno dello spettacolo, Bill rivela a Legoshi di essersi procurato una boccetta di sangue di coniglio da uno dell'ultimo anno per prepararsi meglio, sconvolgendo il lupo. Legoshi esce dal suo personaggio e inizia a picchiare realmente Bill sul palco, sia per il suo utilizzo del sangue di coniglio sia per sfogare i propri Il Gattone Deluso riguardo all'attacco verso Haru.

Bill arriva ad artigliare Legoshi, quando sale sul palco Louis che li separa. Il pubblico li applaude credendo faccia tutto parte della recita e Louis intima ai due litiganti di stare al gioco.

Louis decide di non sospendere Legoshi e Bill dal club di teatro visto il successo del loro scontro nell'ultimo spettacolo. I due cenano assieme e hanno modo di conoscersi come si deve. Legoshi salva una giovane lupa di nome Juno da un paio di bulli, conquistando il suo affetto.

In seguito lui, Bill, l' aquila Aoba e un gruppo di loro coetanei vanno al municipio per raccogliere informazioni per il Festival Meteora. Legoshi resta inorridito quando Bill propone di assaggiare della carne di qualche senzatetto con l'approvazione dei compagni, quindi scappa dal mercato ma viene sopraffatto dall'odore della carne che risveglia i suoi istinti predatori e perde i sensi in un vicolo. Sulla via del ritorno a scuola, Legoshi incontra Aoba, il quale gli confessa di essere rimasto a sua volta dall'idea di mangiare carne, quindi i due si riconciliano.

Quando Louis esce dal club di giardinaggio di Haru, incontra Legoshi e e i due si rendono conto che entrambi hanno un interesse amoroso per Haru. I primi preparativi per il Festival Meteora sono terminati. Il Gattone Deluso affronta Louis con i suoi obiettivi di diventare la prossima Beastar e conquistare il cuore di Legoshi.

Al festival un temporaneo blackout scatena agitazione tra gli animali per i recenti attacchi ai danni degli erbivori; Legoshi si preoccupa e cerca Haru, Juno assiste al loro incontro e capisce i sentimenti che il lupo nutre per la coniglia.

Legoshi organizza un incontro con Haru per confessarle i suoi sentimenti, ma poco dopo la coniglia viene rapita dalla Shishi-Gumi, una banda di leoni criminali che rapiscono erbivori con cui nutrirsi. Temendo che questo incidente metta in pericolo la sua posizione, il sindaco vieta qualsiasi indagine in merito e ricatta il preoccupato Louis con la proposta di cancellare i file relativi al suo passato controverso per impedirgli di agire.

Fraintendendo l'esitazione di Louis nel cercare Haru, Legoshi litiga con lui e decide di andare a salvarla da solo dopo aver capito dove si trova. Iniziando la sua ricerca della Shishi-Gumi al mercato nero, Legoshi viene aggredito da due malviventi e salvato dal panda Gouhin, il quale accetta a malincuore di aiutarlo nonostante il rischio dopo che Legoshi lo convince dei suoi sentimenti per Haru.

I due giungono alla sede dei criminali e il lupo, spinto dall'odore persistente di Haru e dai consigli di Gouhin, scatena i suoi istinti bestiali per combattere le guardie Shishi-Gumi. Trova quindi la forza di resistere ai suoi rapitori, permettendo a Legoshi di raggiungerla appena in tempo. Mentre i suoi amici a scuola notano la sua assenza e iniziano a preoccuparsi, Legoshi sconfigge il boss Shishi-Gumi in una sanguinosa lotta per salvare Haru.

Haru confessa di averlo sempre sospettato, ma ha comunque iniziato ad apprezzare Legoshi per la sua natura gentile. I due cercano di avere un rapporto sessuale insieme, ma i loro istinti di predatore ed preda si intromettono, portando il corpo di Haru a tendere istintivamente per farsi divorare da Legoshi. Haru e Legoshi, imbarazzati per l'accaduto, si scusano l'un l'altro rinunciando ad avere un rapporto. Tornano poi a scuola, dove Juno si confronta con Haru e, dopo aver scoperto che non ha fatto sesso con Legoshi, la sfida per ottenere le attenzioni di quest'ultimo.

Il Festival Meteora inizia, ma prima che Legoshi possa confessare i suoi sentimenti ad Haru, Juno lo porta sul palco e annuncia alla folla il suo eroismo nel salvare un erbivoro a rischio della sua stessa vita, applaudendo il suo coraggio.

Il gruppo si riunisce brevemente nelconducendo su Antenna 3 Lombardia la trasmissione Meglio Gufi che mai 40 puntate con la regia di Beppe Recchianella quale ripropongono il loro repertorio tradizionale di scenette surreali e canzoni popolari.

Si registra un buon successo, coronato persino da una partecipazione come ospiti al Festival di Sanremo con la canzone Pazzesco. Si cerca di mantenere viva una formazione a tre e in tale ridotta composizione i Gufi partecipano nel alla trasmissione Blitz su Raidue.

Vengono inoltre reincisi molti pezzi del gruppo, adattandoli alle tre voci. Conclusa la stagione televisiva ciascuno dei membri sceglie tuttavia definitivamente la propria strada, separata dal resto del gruppo. Le canzoni dei Gufi, a distanza di anni, godono ancora di una certa fama e di un buon seguito tra gli appassionati: la Emi, che ne detiene i diritti, ha dato alle stampe nel due antologie intitolate Il cabaret dei Gufi da non confondersi con gli omonimi album del primo periodo e, nelha ristampato praticamente tutto il catalogo, raccogliendo i dodici album originali in sei CD denominati Gufologia.

I tre Gufi superstiti hanno suonato e cantato ancora insieme in qualche occasione. Dal Roberto Brivioaccompagnato da Michele Moramarco "biografo" dei Gufi oltre che autore musicale e da Andrea Ascolini, ha riproposto il repertorio del gruppo in teatri, scuole e circoli culturali. La loro opera insieme a quella di altri artisti come Enzo Jannaccii PeosGiorgio Gaber ha spianato la strada a molti; tanti cantautori degli anni Settanta, tanti gruppi folkloristici, tanti "trasgressivi" degli Ottanta, e poi gli Skiantos ed Elio e le Storie Tese le sono in qualche modo debitori.

I temi principali presenti nelle loro canzoni si possono raccogliere nelle macrocategorie di seguito descritte. I Gufi si impadroniscono di alcune canzoni storiche facendole proprie: storie di malavita e di amori non corrisposti. Su tutta la produzione dei Gufi svetta Il Gattone Deluso la celeberrima Porta Romanala canzone che narra dell'omonimo quartiere milanese, poco distante dal quale si trova anche il carcere di San Vittoreterminale necessario di ogni disavventura dei piccoli criminali da strapazzo di cui son piene queste storie.

Il gruppo si riunisce brevemente nelconducendo su Antenna 3 Lombardia la trasmissione Meglio Gufi che mai 40 puntate con la regia di Beppe Recchianella quale ripropongono il loro repertorio tradizionale di scenette surreali e canzoni popolari.

Si registra un buon successo, coronato persino da una partecipazione come ospiti al Festival di Sanremo con la canzone Pazzesco. Si cerca di mantenere viva una formazione a tre e in tale ridotta composizione i Gufi partecipano nel alla trasmissione Blitz su Raidue.

Vengono inoltre reincisi molti pezzi del gruppo, adattandoli alle tre voci. Conclusa la stagione televisiva ciascuno dei membri sceglie tuttavia definitivamente la Il Gattone Deluso strada, separata dal resto del gruppo. Le canzoni dei Gufi, a distanza di anni, godono ancora di una certa fama e di Il Gattone Deluso buon seguito tra gli appassionati: la Emi, che ne detiene i diritti, ha dato alle stampe nel due antologie intitolate Il cabaret dei Gufi da non confondersi con gli omonimi album del primo periodo e, nelha ristampato praticamente tutto il catalogo, raccogliendo i dodici album originali in sei CD denominati Gufologia.

I tre Gufi superstiti hanno suonato e cantato ancora insieme in qualche occasione. Dal Roberto Brivioaccompagnato da Michele Moramarco "biografo" dei Gufi oltre che autore musicale e da Andrea Ascolini, ha riproposto il repertorio del gruppo in teatri, scuole e circoli culturali. La loro opera insieme a quella di altri artisti come Enzo Jannaccii PeosGiorgio Gaber ha spianato la strada a molti; tanti cantautori degli anni Settanta, tanti gruppi folkloristici, tanti "trasgressivi" degli Ottanta, e poi gli Skiantos ed Elio e le Storie Tese le sono in qualche modo debitori.

I temi principali presenti nelle loro canzoni si possono raccogliere nelle macrocategorie di seguito descritte. I Gufi si impadroniscono di alcune canzoni storiche facendole proprie: storie di malavita e di amori non corrisposti. Su tutta la produzione dei Gufi svetta probabilmente la celeberrima Porta Romanala canzone che narra dell'omonimo quartiere milanese, poco distante dal quale si trova anche il carcere di San Vittoreterminale necessario di ogni disavventura dei piccoli criminali da strapazzo di cui son piene queste storie.

Longer - Delta Goodrem - Innocent Eyes (Cassette, Album), Сыновья Уходят В Бой - Владимир Высоцкий - Чужая Колея (Vinyl, LP), Party (With Your Body) - KC & The Sunshine Band - The Album (CD), Nobody Knows - Bob Marley & The Wailers Featuring Peter Tosh - The Birth Of A Legend (CD), Paint Pastel Princess - Various - Homebake 3 (CD), Boy George - Everything I Own (Vinyl), Love Little Girl, Severin 24 - (Teepee) (CD), When The Saints - The Original Dixie Stompers - All Time Dixieland Greatest (Vinyl, LP), Keep Movin - Various - VIVA Giga Hits Vol. 5 - The Best Of 99 (Cassette), What Christmas Means To Me - Various - Smash 83 (Cassette), Nu Huss Sprach Der Michel Von Wolkenstain - Bären Gässlin - Frölich Geschray So Well Wir Machen (CD)

9 thoughts on “Il Gattone Deluso

  1. - Orango tango/Il gattone deluso (Combo Record, , 7") - Il cimitero è meraviglioso/Si può morire (Columbia, SCMQ , 7") - E mi la dona biunda/L'è tri .

  2. - Orango tango/Il gattone deluso (Combo Record, , 7") - Il cimitero è meraviglioso/Si può morire (Columbia, SCMQ , 7") - E mi la dona biunda/L'è tri .

  3. gattone randagio dal pelo rosso, aiutò lei e i tre piccoli a salire su un furgone e, dopo molte avventure, a ritrovare la strada di po’ deluso, ma Luca lo guidò fin sot ­ La casa, con il piccolo uomo sul tetto, era di legno e galleg­.

  4. - Orango tango/Il gattone deluso (Combo Record, , 7") - Il cimitero è meraviglioso/Si può morire (Columbia, SCMQ , 7") - E mi la dona biunda/L'è tri .

  5. gattone randagio dal pelo rosso, aiutò lei e i tre piccoli a salire su un furgone e, dopo molte avventure, a ritrovare la strada di po’ deluso, ma Luca lo guidò fin sot ­ La casa, con il piccolo uomo sul tetto, era di legno e galleg­.

  6. - Il gatto con gli stivali (favola per bambini) parte prima/Il gatto con gli stivali (favola per bambini) parte seconda (Columbia, SEMQ ) 18 giugno - Orango tango/Il gattone deluso (Combo Record, ) 20 settembre - Il cimitero è meraviglioso/Si può morire (Columbia, SCMQ ).

  7. Il secondo giorno dello spettacolo, Bill rivela a Legoshi di essersi procurato una boccetta di sangue di coniglio da uno dell'ultimo anno per prepararsi meglio, sconvolgendo il lupo. Durante lo spettacolo, Bill si innervosisce e inizia a dimenticare le sue battute mentre il pubblico è deluso per l'assenza di Louis.

  8. n ** Il testo che segue è stato scritto senza accenti e senza apostrofi, indica se la parola indicata andava scritta con l'accento, con l'apostrofo, oppure senza alcun segno grafico: Quel ragazzo non sta mai fermo, si muove un po troppo, corre su e giu, di qua e di la; non da mai segni di stanchezza. 1- sta 2- po 3- su 4- giu.

  9. - Orango tango/Il gattone deluso (Combo Record, , 7") - Il cimitero è meraviglioso/Si può morire (Columbia, SCMQ , 7") - E mi la dona biunda/L'è tri .

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *